Olanda

L’Olanda è come un piccolo scrigno che racchiude gioielli artistici ed architettonici di ogni genere. Le arti, in ogni loro forma, hanno sempre avuto molta importanza in questo paese, numerosi e prestigiosi sono i musei, ricco il cartellone teatrale e quello di musica classica. C'è spazio anche per l'arte contemporanea, il design d'avanguardia, la moda, la musica innovativa e i tanti eventi e festival nazionali e internazionali.

L'Olanda è insomma una nazione capace di offrire molto di più delle immagini un po' stereotipate dei mulini a vento (circa 1000 ancora funzionanti), dei tulipani, dei canali e del quartiere a luci rosse di Zeedijk. Vi aspettano storia, arte, bellissime città ricche di tradizioni e, non ultimo, lo spirito liberale e moderno degli olandesi.  

Nei suoi atteggiamenti l’Olanda può inquadrarsi a metà strada tra la cultura anglosassone e la cultura scandinava, e da queste la sua popolazione ha saputo assorbire, con intelligenza, i caratteri salienti: lo stato sociale, lo spirito liberale, il rispetto per la pubblica amministrazione. Amsterdam è conosciuta come la città più tollerante del mondo e celebri sono le posizioni di questo paese in materia di libertà di stampa, religione, uso delle droghe leggere, libertà sessuale, aborto, divorzio, eutanasia.

L’Olanda ha un territorio piccolo, strappato con ingegno e tenacia dall'uomo al mare. Questa lotta ha forse influenzato il carattere della popolazione olandese ed è interessante conoscere i sistemi di controllo delle acque, come si sono evoluti nel tempo, come hanno permesso di bonificare le zone e manipolare la natura.

Immancabile per il viaggiatore una passeggiata in bicicletta lungo i sentieri di campagna o nelle città storiche come l’Aja, Rotterdam, Amsterdam, HaarlemDelft Utrecht. Pensate che ogni olandese possiede una bicicletta e che il numero di biciclette è doppio rispetto a quello delle auto. Le piste ciclabili insieme ai prati ordinati e ai laghetti caratterizzano il territorio e nelle città le case in mattoncini, con le finestre decorate, sono uno spettacolo per la vista.

Una citazione infine ad alcuni dei celebri pittori olandesi i cui nomi sono nell'immaginario di tutti, in particolare: Rembrandt, Vermeer, con la "Ragazza con turbante" a cui ha dato volto Scarlett Johansson nel film "La ragazza con l'orecchino di perla" e Van Gogh, con i suoi girasoli e i cieli stellati (Amsterdam ospita da sola oltre duecento opere di Van Gogh).

Golosa è la cucina tipica olandese, in parte influenzata dalle spezie del passato Impero coloniale del paese, ricca di dolci e cioccolato, con tanto pane morbido e profumato e l'aringa servita in varie salse oppure mangiata cruda con la cipolla tritata.

Ultimi articoli

Argomenti più letti

Voli economici per l'Olanda seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...