Approfondimenti

Tulipani olandesi e la globalizzazione

Tulipani in OlandaPoche nazioni al mondo sono identificabili con un fiore. L'Olanda ha questo privilegio, e una delle prime cose che vengono in mente pensando a quel paese sono i Tulipani, e i loro campi multi colore che si perdono a vista d'occhio. Insomma, Olanda e Tulipano sono diventate parole associate, quasi sinonimi. La storia di questo fiore comincia in Asia, e i primi che li coltivavano erano le popolozioni turcofone delle steppe. Gli olandesi cominciarono a colitivarli solo nel alla fine del 1500. La produzione cominciò nell'area della splendida cittadina di Haarlem, che ancora oggi è circondata da campi che in primavera diventato uno spettacolo di colori incredibilmente bello. Haarlem dista solo 20 minuti in treno da Amsterdam e vale la pena di essere visitata. Da Haarlem la produzione si diffuse in tutto il resto del paese. In particolare nella zona di Bloembolenstreek, compresa tra Haarlem e Leiden, la zona è diventata nota come la regione dei bulbi. Altre zone dove è prevalente la contivazione dei tulipani sono il Noord Holland, Flevoland e lo Zuid Holland.

Grazie alla fertile pianura dei paesi bassi, alla bravura dei contadini olandesi e al clima favorevole, l'Olanda è diventata la maggiore produttrice modiale di tulipani. Al giorno d'oggi è possibile trovare bulbi di tulipano di ogni colore e forma, e tutti hanno rigorosamente il marchio d'origine olandese distintivo. Ogni inverno si piantano i bulbi, e si sperimentano variazioni sempre nuove. Se pensate di fare un viaggio espresssamente dedicato ai tulipani, i periodi migliori per la fioritura sono da metà aprile a metà maggio.

Anche i tulipani olandesi hanno subito la globalizzazione dell'economia. L'Olanda ha subito la concorrenza da paesi come la Cina e la Polonia. In molti casi si è trattato perfino di imprenditori olandesi che hanno delocalizzato in quei paesi per abbassare i costi di produzione. La produzione e la manodopera olandese sono previste nei prossimi anni in calo del 40%. Una cosa che gli altri paesi tuttavia non potranno copiare e che permetteranno comunque all'Olanda di mantenere il suo primato mondiale sono la continua innovazione dei prodotti e la grande esperienza e conpetenza tecnica maturate in secoli.

Ultimi articoli

Argomenti correlati

Argomenti più letti

Voli economici per l'Olanda seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...